« Il naturismo è un modo di vivere in armonia con la natura, caratterizzato dalla pratica della nudità in comune, allo scopo di favorire il rispetto di se stessi, degli altri e dell'ambiente »
 
IndiceFAQLista UtentiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Inno di San Francesco

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cordom
100% NATURISTA
100% NATURISTA


Maschile
Numero di messaggi : 95
Età : 55
Località : Nove
Data d'iscrizione : 29.12.09

MessaggioTitolo: Inno di San Francesco   Mar Gen 18, 2011 1:10 pm

Ecco un regalo per noi naturisti credenti e non

Altissimu, onnipotente bon Signore,
Tue so' le laude, la gloria e l'honore et onne benedictione.

Ad Te solo, Altissimo, se konfano,
et nullu homo ène dignu te mentovare.

Laudato sie, mi' Signore cum tucte le Tue creature,
spetialmente messer lo frate Sole,
lo qual è iorno, et allumeni noi per lui.
Et ellu è bellu e radiante cum grande splendore:
de Te, Altissimo, porta significatione.

Laudato si', mi Signore, per sora Luna e le stelle:
in celu l'ài formate clarite et pretiose et belle.

Laudato si', mi' Signore, per frate Vento
et per aere et nubilo et sereno et onne tempo,
per lo quale, a le Tue creature dài sustentamento.

Laudato si', mi' Signore, per sor Aqua,
la quale è molto utile et humile et pretiosa et casta.

Laudato si', mi Signore, per frate Focu,
per lo quale ennallumini la nocte:
ed ello è bello et iocundo et robustoso et forte.

Laudato si', mi' Signore, per sora nostra matre Terra,
la quale ne sustenta et governa,
et produce diversi fructi con coloriti flori et herba.

Laudato si', mi Signore, per quelli che perdonano per lo Tuo amore
et sostengono infirmitate et tribulatione.

Beati quelli ke 'l sosterranno in pace,
ka da Te, Altissimo, sirano incoronati.

Laudato si' mi Signore, per sora nostra Morte corporale,
da la quale nullu homo vivente po' skappare:
guai a quelli ke morrano ne le peccata mortali;
beati quelli ke trovarà ne le Tue sanctissime voluntati,
ka la morte secunda no 'l farrà male.

Laudate et benedicete mi Signore et rengratiate
e serviateli cum grande humilitate.

Solo una cosa senza soffermarsi su questioni teologiche dei 4 elementi ecc.
Potrebbe essere senza dubbio il nostro inno,scritto quando il naturismo era ancora nella mente di Dio.
L'inno alla morte vissuta e vista non come tragedia ed un non senso,ma come semplicemente naturale perciò bella come tutto il resto delle creature in una dimensione positiva dell'universo.La morte è bella non tanto perchè c'è Dio,ma perchè fa parte della natura perciò buona e bella.
San Francesco aveva già colto il senso profondo del naturismo e della nudità come espressione del corpo e del cuore,magnifiche creature di Dio e in qualche modo Sua espressione.
Ciao Very Happy
Ps si potrebbe dire ancora un mare (nostro fratello)di cose...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Inno di San Francesco
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» cerco disegno aereo yak 54 in depron

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NATURISMO :: Racconti e opinioni :: L'angolo dell'Artista-
Andare verso: