« Il naturismo è un modo di vivere in armonia con la natura, caratterizzato dalla pratica della nudità in comune, allo scopo di favorire il rispetto di se stessi, degli altri e dell'ambiente »
 
IndiceFAQLista UtentiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Cosa fare in caso d'erezione

Andare in basso 
AutoreMessaggio
biotto
100% NATURISTA
100% NATURISTA
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 132
Età : 54
Località : Pavia provincia
Data d'iscrizione : 13.12.08

MessaggioTitolo: Cosa fare in caso d'erezione   Mar Mag 18, 2010 3:51 am

Su un altro forum c'era la solita domanda, a cui sono seguite le solite risposte.
Siccome il motto 'Think different' mi piace, ho provato a dire la mia (ma c'è spazio anche per altri interventi)...

È risaputo (ed è verissimo) che tutti gli uomini in una zona naturista subiscono una regressione filogenetica fino allo stadio di 'Homo Erectus', è una legge biologica, non ci si può fare niente: è la natura che vuole che sia così.

Ci sono varie strategie da adottare.

a) Un mio amico è dotato, molto dotato; più dotato di Rocco Siffredi, più del defunto John Holmes.
Lui si sdraia a pancia in su, sistema delle stecche in cima al membro, ci butta sopra la tovaglia del tavolo rotondo della sala da pranzo di sua madre e dice che è l'ombrellone.
Finora nessuno gli ha detto niente, però se gli capita verso il tramonto, l'ombra è troppo distante e la gente lo guarda perchè non capisce come mai non orienti correttamente l'ombrellone.

b) Un altro mio amico è dotato anche lui, ma non come il primo.
Questo si porta sempre dietro un bastone col forchino: quando ha la sua immancabile erezione naturista, appoggia l'estremità dell'organo sul forchino e stende i vestiti sull'asta, poi sacrifica un po' dell'acqua minerale che si porta dietro versandola sotto i vestiti e fa finta che debbano asciugare.
Anche a questo nessuno ha mai detto niente.

c) chi invece è nella norma può preventivamente praticare un foro nel centro del telo e quando lo stende infilare nel terreno un supporto per ombrellone (per la praticità) o interrare una bottiglia di plastica tagliata (per la comodità).
Quando i corpi cavernosi si riempiono, basta girarsi sulla pancia, avendo l'accortezza di infilarlo nelle apposite, predisposte, cavità.
L'unico difetto di questa pratica è che gli erotomani o i sofferenti di priapismo avranno la pancia bianca e la schiena nera e saranno quindi immediatamente riconoscibili.

d) Chi ce l'ha proprio piccolo può colorarlo e appenderci sotto un cartoncino con le righe delle ore e fingere di essere una meridiana.
Bisogna però stare attenti e tenere una posizione coerente con il passare del tempo: se qualcuno fa riferimento a voi per il treno e poi lo perde, potrebbe tornare indietro inferocito.
Per lo stesso motivo, l'erezione deve essere mantenuta costante: il pene deve avere sempre la stessa angolazione, oppure bisogna avere l'accortezza di calibrare la propria postura in modo da compensare le variazioni angolari.

e) Quest'altro mio amico è fortunato: fa il fabbro: si porta sempre dietro l'incudine e il martello; quando anche lui ha la sua brava erezione, piazza la verga sull'incudine e le dà una gran martellata.
È un sistema infallibile: di solito l'erezione cessa all'istante, ma se ciò non dovesse avvenire, si può sempre dire che è gonfio a causa dell'edema.
A questo non solo non dicono mai niente, ma ha sempre un gran pezzo di spiaggia a disposizione perchè tra il martello che ha in mano e la faccia che fa dopo essersi dato la martellata, la gente gli gira molto alla larga.

f) Una variante potrebbe essere costituita da una semplice batteria: si collega il testicolo destro al polo positivo ed il testicolo sinistro a quello negativo: l'erezione dovrebbe sparire in un battibaleno.
Non so cosa succede se si inverte la polarità; so che ci sono circuiti e dispositivi elettronici che si danneggiano se alimentati al contrario: eventualmente consultate il vostro medico oppure l'elettrauto.
Un inconveniente di questa pratica è che potrebbero tentare di usarvi per ricaricare il telefonino.

Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Marcolino
Moderatore
Moderatore


Maschio
Numero di messaggi : 736
Età : 39
Località : Muggiò (MI)
Data d'iscrizione : 26.11.08

MessaggioTitolo: Re: Cosa fare in caso d'erezione   Gio Mag 20, 2010 2:41 am

Biotto ti ci vuole un dottore.. ma uno bravo!!! Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
marcopolo56
Girino
Girino


Maschio
Numero di messaggi : 27
Età : 62
Località : trieste
Data d'iscrizione : 27.12.08

MessaggioTitolo: Re: Cosa fare in caso d'erezione   Mar Set 28, 2010 10:28 am

Io penso che tutti gli uomini in salute siano soggetti ad erezione. Il fatto in sè dovuto cioè alle normali vicende del luogo non danno scandalo.

Sicuramente l'autoerotismo è cosa diversa, come lo è andare deliberatamente a cercare fonti di eccitazione visiva.

Infine mi pongo un quesito. Alle nostre donne e compagne di vita sta davvero bene un uomo che non si ecciti per effetto della loro grazie? Questo sicuramente non succede in situazioni dove le donne non ci sono.

Concludo sul fatto che il nudismo il delta dell'erezione o meno sta nell'arroganza del gesto, non nel fatto in sè, che tutti comprendono.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Emidio.B.
Rana
Rana


Femmina
Numero di messaggi : 152
Età : 35
Località : O
Data d'iscrizione : 05.07.09

MessaggioTitolo: Re: Cosa fare in caso d'erezione   Mar Set 28, 2010 10:50 am

marcopolo56 ha scritto:
Io penso....

Sostanzialmente ciò che hai scrittonon fa una grinza. L'erezione è un fatto fisiologico normale che va gestito, se capita, con intelligenza. Le donne, le nostre donne e compagne, non sono insensibili al corpo maschile, direi che sono più discrete dell'uomo...
Intelligenza, rispetto, buonsenso, sono indispensabili nella vita ma ancor di più in un ambiente naturista.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Cosa fare in caso d'erezione   

Torna in alto Andare in basso
 
Cosa fare in caso d'erezione
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» PayPal e PostePay - Come utilizzare una carta prepagata
» Anello con calle e campanule
» Flower Loom
» come inserirsi nel mondo del lavoro: la mia esperienza!
» Il Disprezzo : la segreta utilità di un'emozione complessa

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NATURISMO :: Racconti e opinioni :: Aspetti e problemi legati al nudismo e naturismo-
Andare verso: