« Il naturismo è un modo di vivere in armonia con la natura, caratterizzato dalla pratica della nudità in comune, allo scopo di favorire il rispetto di se stessi, degli altri e dell'ambiente »
 
IndiceFAQLista UtentiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Tesserati o meno?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
biotto
100% NATURISTA
100% NATURISTA
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 132
Età : 54
Località : Pavia provincia
Data d'iscrizione : 13.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tesserati o meno?   Mar Mag 22, 2012 3:03 am

Viacolvento72 ha scritto:
Ma la stessa identica fobia ce l hanno i naturisti che fanno il giudizio continuo al 'tessile' o al 'guardone' o allo scambista. NON CI SIAMO AFFATTO finceh si fa cosi.

Non ho niente contro guardoni o scambisti, ma solo finchè guardano o scambiano in luoghi appositi (al momento quindi solo club privè o privee o comecavolosichiamano).
Diversamente la mia non è fobia, ma avversione, perchè io e molti amici e soprattutto amiche che conosco non siamo animali rari da tenere sotto osservazione; e affinchè le spiagge in cui ci ritroviamo non abbiano problemi (ed anzi ambiscano a diventare naturiste a pieno titolo) non devono diventare una sorta di piazza affari di coppie allegre con tutto il caravanserraglio che, volenti o nolenti, si ritrovano al seguito.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Viacolvento72
Girino
Girino


Femmina
Numero di messaggi : 49
Età : 46
Località : Piemonte (VC)
Data d'iscrizione : 21.05.12

MessaggioTitolo: Re: Tesserati o meno?   Mar Mag 22, 2012 1:51 pm

biotto ha scritto:
Diversamente la mia non è fobia, ma avversione, perchè io e molti amici e soprattutto amiche che conosco non siamo animali rari da tenere sotto osservazione; e affinchè le spiagge in cui ci ritroviamo non abbiano problemi (ed anzi ambiscano a diventare naturiste a pieno titolo) non devono diventare una sorta di piazza affari di coppie allegre con tutto il caravanserraglio che, volenti o nolenti, si ritrovano al seguito.

Avversione o fobia sono parole che non devono esistere in una societa che si vuole ritenere civile, e da parte di chi sostiene di aver rispetto per gli altri, per la natura e per l'ambiente e sono e restano un problema da risolvere in chi le ha. Fare l'amore in spiaggia, per assurdo, ti ricordo che non inquina niente e nessuno, fare sesso nei privee invece inquina e volgarizza il mondo. Qui si apre l'ennesimo annoso discorso sessuofobico che sono stufa di leggere e l'ennesimo ingigantimento di un problema che non esiste nemmeno, quindi non ne voglio nemmeno parlare. Torno a ripetere il concetto di INCLUSIVITA, tutto quello che non è inclusivita sono intransigenze personali.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Marcolino
Moderatore
Moderatore


Maschio
Numero di messaggi : 736
Età : 40
Località : Muggiò (MI)
Data d'iscrizione : 26.11.08

MessaggioTitolo: Re: Tesserati o meno?   Mar Mag 22, 2012 2:11 pm

Viacolvento72 ha scritto:

... Qui si apre l'ennesimo annoso discorso sessuofobico che sono stufa di leggere e l'ennesimo ingigantimento di un problema che non esiste nemmeno, quindi non ne voglio nemmeno parlare. Torno a ripetere il concetto di INCLUSIVITA, tutto quello che non è inclusivita sono intransigenze personali.

Perdonami Chiara ma dire che il problema del sesso in spiaggia non esiste mi pare un'assurdita', oppure dimmi quali spiagge frequenti tu che ci vengo subito pure io.

Posso essere d'accordo nel pensare che far l'amore in spiaggia sotto il sole sia bellissimo, ma quando si e' soli con la propria caompagna/o!...quando cio' vien fatto in presenza di altre persone non consenzienti invece e' altamente deplorevole e per giunta illegale, e nascondere che nelle spiaggie libere del nostro Paese questo sporco fenomeno sia presente vuol dire non rappresentare la realta'.

Marcolino
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
biotto
100% NATURISTA
100% NATURISTA
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 132
Età : 54
Località : Pavia provincia
Data d'iscrizione : 13.12.08

MessaggioTitolo: Re: Tesserati o meno?   Mer Mag 23, 2012 4:19 am

Viacolvento72 ha scritto:
Avversione o fobia ... sono e restano un problema da risolvere in chi le ha... Torno a ripetere il concetto di INCLUSIVITA, tutto quello che non è inclusivita sono intransigenze personali

Oh, lo so benissimo che il problema è mio e che la soluzione è L'INCLUSIVITÂ: infatti io lo risolverei includendo la punta della mia scarpa nelle loro terga.
Laughing
Senza scherzi: immaginavo che avrei suscitato una tua risposta (e lo avevo anche preannunciato), ma considerata la situazione del naturismo italiano (perlomeno quello praticato non estemporaneamente in luoghi solitari, ma in spiagge più o meno ufficiose o ufficiali) parole come le tue potrebbero indurre squallidi personaggi a pensare "Be', visto che i naturisti sono così tolleranti e aperti di vedute io vado, guardo e magari ci provo pure".
Quindi mi sono sentito in dovere di replicare in modo che se qualcuno di loro legge questo post sappia che sì, tra noi c'è anche gente tollerante, ma che se trovano la persona sbagliata nella giornata sbagliata possono anche portare a casa qualche legnata.

E poi, se la memoria non mi tradisce, mi sovviene di un post del forum di Clubnaturismo in cui si raccontava di un certo tizio che ha dovuto 'ripararsi' dietro le figlie minorenni per sfuggire alla tempesta che voleva portarlo 'via col vento' vendicatore suscitato da un suo precedente comportamento...

Io faccio parte di un gruppo che non si volta dall'altra parte se ha anche solo il sospetto che ci sia qualcosa che non va e che non risolve questo tipo di problemi con un percorso di autoconsapevolezza, ma con parole e se necessario con atti decisi e, guarda caso, il luogo da noi frequentato è pienamente vivibile e ampiamente tollerato.
Secondo me un motivo c'è ed è che la tolleranza è buona cosa, ma solo se praticata con (molta) moderazione e soprattutto con le persone giuste; per le teste dure le legnate sono il miglior discorso.

Per parafrasare una persona nota da un paio di millenni ((Mt 7,6) "Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi"): "Non date i luoghi naturisti agli zozzoni e non gettate le vostre parole davanti ai porci nella mente, perchè non vi si mettano vicino con i loro teli e poi si voltino per molestarvi"
Very Happy Very Happy Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Tesserati o meno?   

Torna in alto Andare in basso
 
Tesserati o meno?
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NATURISMO :: Racconti e opinioni :: Aspetti e problemi legati al nudismo e naturismo-
Vai verso: