« Il naturismo è un modo di vivere in armonia con la natura, caratterizzato dalla pratica della nudità in comune, allo scopo di favorire il rispetto di se stessi, degli altri e dell'ambiente »
 
IndiceFAQLista UtentiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Film: Nudisti per caso

Andare in basso 
AutoreMessaggio
drublic81
Admin
Admin
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 279
Età : 37
Località : Bassano del Grappa
Data d'iscrizione : 22.11.08

MessaggioTitolo: Film: Nudisti per caso   Lun Mar 09, 2009 10:54 pm

Avevo sentito parlare da altri di questo film, ma ero curioso e ieri pomeriggio mi sono messo a guardarlo. Question Question Question Question

Commento a freddo e commento a caldo: Uno squallore di film e una visione naturista del regista distorta. Shocked Shocked Shocked

Leggendo il trailer sembrava si volesse esporre il concetto di naturismo e magari alcune deviazioni che corrono parallele ad esso, ma guardando a fondo il film si capisce chiaramente che il regista ha sbagliato strada. Ha esposto un problema sociale diverso dallo stile di vita naturista e comunque contrario al nostro modo di vivere la vita.
Si sa benissimo che magari in alcuni ambienti naturisti ci siano persone comunque un po' deviate da esso, ma esporlo così a tutti con un film e generalizzare in quel modo mi sembra assurdo.
Dopo la visione, tutto sommato posso capire come qualcuno abbia difficoltà ad accettare questa filosofia di vita, nel momento che anche persone di cultura e di responsabilità dell'informazione sociale come un regista, diffonda informazioni totalmente sbagliate.


Qualcuno di voi l'ha visto? Question Question Question

Ho perso qualche chiave di lettura del film? Question Question Question

_________________
Ciao e buon nudo a tutti

Drublic81
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://naturismo.forumattivo.com
a_fenice
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 195
Età : 59
Località : perugia
Data d'iscrizione : 06.12.08

MessaggioTitolo: Re: Film: Nudisti per caso   Mar Mar 10, 2009 8:39 pm

l'unica parte buona di quel film è l'iniziale, l'impatto della famigliola coi nudisti; il fatto che il bambino si adegua senza problemi, e alcuni ragionamenti che la donna nudista comunica alla tessile. Per il resto mostra solo un nudismo finalizzato al sesso e al voyeurismo

_________________
Max - socio ANER & ANITA
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Giangio
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 187
Età : 45
Località : Stezzano (Bergamo)
Data d'iscrizione : 06.12.08

MessaggioTitolo: Re: Film: Nudisti per caso   Dom Mar 15, 2009 4:21 pm

L'ho visto anni fa. In una parola: triste. E se vogliamo esagerare un po', pure offensivo nei confronti del naturismo.

_________________
Ridi, e il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Jambo
Girino
Girino
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 37
Età : 58
Località : Un po' qua, un po' là
Data d'iscrizione : 21.02.09

MessaggioTitolo: Re: Film: Nudisti per caso   Lun Mar 16, 2009 12:37 am

Visto ieri sera, ecco il mio parere.
Questo film mi sembra un pessimo esempio di naturismo associando sesso, voyeurismo, esibizionismo e in una certa misura lo scambismo. Il naturismo non è niente di questo! E' un modo per vivere in armonia con la natura, caratterizzato dalla pratica della nudità in comune, che mira a promuovere il rispetto di sé, il rispetto per altri e l'ambiente. Quest'etica naturista non è nemmeno citata nel film. L'unica volta che se ne parla si riduce a questa frase di Juliette sulla spiaggia: "Qui, ci sono due tipi di nudisti: le persone che vengono per vivere all'aria aperta e le altre, quelle che vengono per scop..e o per veder scop..e gli altri". Ma il film tratta solo della seconda categoria di persone, vale a dire coloro che sono interessati al sesso e allo scambismo. L'immagine del naturismo è quindi sporcato da questo film, che poi presenta molte volte i nudisti come "integralisti" e per gente che aggredisce verbalmente le persone vestite.
Per un film sulla "tolleranza", penso che non cerca di esplorare il perché di questo movimento, e tocca solo la superficie, come un "tessile" che si ferma solo all'apparenza.
Tuttavia, ci sono anche - poche - buone idee in questo film, sul rapporto col corpo, la sua immagine, in relazione agli altri o alle altre su sé, l'evoluzione psicologica dell'attrice protagonista (si può anche immaginare che, se capitasse in un vero campo nudista, sarebbe probabilmente diventata naturista dopo un po' di giorni).
Conclusione: peccato!
L'idea non era stupida, ma il film è stato realizzato da persone che conoscono molto poco il naturismo (anche se non sono ostili nel denigrarlo e ridicolizzarlo).
Messaggio per il regista del film: ha mai provato almeno a fare del nudismo prima di girare questo film? Almeno per conoscere un po' meglio il soggetto ??
Per quanto riguarda la realizzazione, diamo almeno la sufficienza agli attori per la capacità di recitare nudi e superare il loro pudore.

Jambo
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy
Girino
Girino
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 22
Età : 45
Località : milano
Data d'iscrizione : 27.01.09

MessaggioTitolo: Re: Film: Nudisti per caso   Lun Mar 16, 2009 10:25 pm

Jambo ha scritto:
Visto ieri sera, ecco il mio parere.
Questo film mi sembra un pessimo esempio di naturismo associando sesso, voyeurismo, esibizionismo e in una certa misura lo scambismo. Il naturismo non è niente di questo! E' un modo per vivere in armonia con la natura, caratterizzato dalla pratica della nudità in comune, che mira a promuovere il rispetto di sé, il rispetto per altri e l'ambiente. Quest'etica naturista non è nemmeno citata nel film. L'unica volta che se ne parla si riduce a questa frase di Juliette sulla spiaggia: "Qui, ci sono due tipi di nudisti: le persone che vengono per vivere all'aria aperta e le altre, quelle che vengono per scop..e o per veder scop..e gli altri". Ma il film tratta solo della seconda categoria di persone, vale a dire coloro che sono interessati al sesso e allo scambismo. L'immagine del naturismo è quindi sporcato da questo film, che poi presenta molte volte i nudisti come "integralisti" e per gente che aggredisce verbalmente le persone vestite.
Per un film sulla "tolleranza", penso che non cerca di esplorare il perché di questo movimento, e tocca solo la superficie, come un "tessile" che si ferma solo all'apparenza.
Tuttavia, ci sono anche - poche - buone idee in questo film, sul rapporto col corpo, la sua immagine, in relazione agli altri o alle altre su sé, l'evoluzione psicologica dell'attrice protagonista (si può anche immaginare che, se capitasse in un vero campo nudista, sarebbe probabilmente diventata naturista dopo un po' di giorni).
Conclusione: peccato!
L'idea non era stupida, ma il film è stato realizzato da persone che conoscono molto poco il naturismo (anche se non sono ostili nel denigrarlo e ridicolizzarlo).
Messaggio per il regista del film: ha mai provato almeno a fare del nudismo prima di girare questo film? Almeno per conoscere un po' meglio il soggetto ??
Per quanto riguarda la realizzazione, diamo almeno la sufficienza agli attori per la capacità di recitare nudi e superare il loro pudore.

Jambo

mi pare di aver letto una recensione che diceva ch emolte comparse del film sono "dei veri naturisti"

io francamente alla fine non ho capito se i due restano tessili, diventano naturisti o si danno allo scambismo! scratch
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
khrenek
Girino
Girino
avatar

Maschio
Numero di messaggi : 19
Età : 52
Località : Milano
Data d'iscrizione : 14.12.08

MessaggioTitolo: Re: Film: Nudisti per caso   Mer Mar 18, 2009 2:18 pm

tommy ha scritto:

io francamente alla fine non ho capito se i due restano tessili, diventano naturisti o si danno allo scambismo! scratch

Francamente lei rimane la perosna vagamente repressa che era all'inizo del film (e che ha creato una repressa anche della figlia), mentre lui è solo interessato ad una bella sco...a, magari anche un po' trasgressiva, tanto per rivivacizzare un po' un rapporto totalmente in crisi.

L'unico che ha capito perfettamente cosa sia il naturiosmo e si è uniformato senza problemi è proprio il ragazzino che, dopo 5 minuti secchi dall'arrivo sull'isola è già "in uniforme" Wink

Il problema grosso di questo film è che oltre a non aver dato un'immagine veritiera del naturismo, oltretutto è anche una bruttissima commedia.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.marcofreddi.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Film: Nudisti per caso   

Torna in alto Andare in basso
 
Film: Nudisti per caso
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [film] Il Corvo (di A. Proyas)
» [libro e film] Harry Potter e l'Ordine della Fenice (di J. K. Rowling e D. Yates)
» Qual'è per voi il film più bello?
» The Social Network: un film che fa riflettere sul nostro tempo
» Consiglia film

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NATURISMO :: Racconti e opinioni :: Aspetti e problemi legati al nudismo e naturismo-
Andare verso: